Post operatorio mastoplastica

Quando parliamo del post operatorio mastoplastica intanto dobbiamo dire che possiamo parlare sia della mastoplastica additiva e cioè di quello intervento di chirurgia estetica che è dedicato a quelle donne che hanno un seno piccolo oppure cadente, e magari per gravidanza e allattamenti e vogliono aumentare le forme e modellarlo.

Mentre potremmo parlare anche di un post operatorio della mastoplastica riduttiva che al contrario è dedicato a quelle donne che pensano di avere un seno troppo grande rispetto alle altre parti del corpo e soprattutto hanno un seno che li mette in difficoltà anche per quanto riguarda la postura, dolori al collo e alle spalle e quindi a un certo punto decidere di intervenire per ridurlo è un obbligo, ed è possibile grazie sempre ad un intervento di chirurgia estetica.

In tutti e due casi un chirurgo plastico deve sempre avvisare la paziente che ha davanti di quello che dovrà aspettarsi dopo l’intervento e specificare che ci vorrà un po’ di tempo perché si possa dire che siamo arrivati ad una completa guarigione.

Così come dovranno anche specificare che non esiste una tempistica esatta per recupero perché ogni paziente risponde a modo suo, però se si dovesse fare una statistica potremmo pensare che un recupero completo può richiedere due settimane circa, ma anche dopo una settimana da una donna si sente abbastanza bene.

Per quanto riguarda le varie fasi del post operatorio c’è una prima che quella immediata dopo che ci si sveglia dall’anestesia ed è chiaro che ci sentirà un po’ intontiti come è quasi l’effetto sbornia ed è un effetto che svanirà dopo pochi minuti.

 In genere si parla di un intervento in day hospital e poi ci sarà bisogno di qualcuno che accompagna la donna a casa o rimanga con lei anche tutta la notte.

Sono varie le fasi da prendere in considerazione per quanto riguarda un post operatorio di mastoplastica additiva o riduttiva.

Teniamo presente poi che la mastoplastica additiva va eseguita in sala operatoria in ambiente sterile e hanno una durata di circa 90 minuti e per quanto riguarda le varie fasi del post operatorio, i primi tre quattro giorni possono essere quelli più scomodi, e infatti vengono prescritti dei farmaci antidolorifici da prendere ogni 8 ore per qualsiasi esigenza, e fastidio ci può essere.

 Infatti durante questo periodo la maggioranza delle donne gestisce questo disagio con antidolorifici e nella maggioranza dei casi si può tornare al lavoro dopo circa una settimana.

 Così come sempre dopo una settimana le pazienti sono Incoraggiate a tornare eventualmente un leggero esercizio fisico ed una normale routine quotidiana, fermo restando che è sempre bene consigliare alle pazienti di evitare delle attività faticose o fastidiose come sollevare pesi o fare corsa o sollevare carichi pesanti, fino al completo recupero.

Mentre poi quando passano varie settimane dopo l’intervento ci sarà un appuntamento di follow up in modo che il chirurgo possa valutare a che punto si trova il processo di guarigione dei tessuti e in caso dare dei suggerimenti ulteriori, ove ci fosse qualche tipo di problema.

Link Utili:

Leggi anche:Chirurgo Plastico SenoConsigli Mastoplastica AdditivaCosto Mastoplastica AdditivaMastoplastica Additiva FotoMastoplastica Additiva PrezziMastoplastica AdditivaMastoplastica RiduttivaMastoplasticaMiglior Chirurgo Mastoplastica AdditivaProtesi SenoMASTOPLASTICA SCOPRI DI PIU’ SU WIKIPEDIAContatti e preventivi (Sito)